Il Paradosso della Tana dei Fagiani

Breve prologo nerd Diversi anni fa con i miei amici si era soliti trascorrere lunghi pomeriggi, serate e weekend in un modo forse sconosciuto ai più al tempo, o comunque visto come una pratica da deviati mentali. I giochi di ruolo cartacei. In una serata in particolare, due amici stavano collaborando per uscire da una situazione difficile nella quale li avevo cacciati – o nella … Continua a leggere Il Paradosso della Tana dei Fagiani

LE BUGIE SONO PIU’ VELOCI DELLA VERITA’

Vi sarà capitato almeno una volta al giorno di trovare una fake news, bufala, notizia non verificata o come volete chiamarla, scorrendo le pagine dei vostri social network preferiti. E magari vi sarete chiesti anche: “perché trovo più facilmente notizie false che vere e attendibili su queste piattaforme?” Probabilmente penserete che alcuni dei vostri contatti si divertono a diffondere questo genere di notizie, anche solo … Continua a leggere LE BUGIE SONO PIU’ VELOCI DELLA VERITA’

I supereroi di Shyamalan

Il prossimo 17 gennaio uscirà nelle sale Glass, seguito a lungo atteso di Unbreakable (2000) e Split (2015). Una trilogia che nella sua realizzazione ha coperto quasi due decadi. Mi piace pensare che la storia abbia preso i suoi tempi in controtendenza ai ritmi di produzione hollywoodiani ma la realtà probabilmente è legata a questioni più pratiche e meno artistiche. La trilogia degli eroi -e … Continua a leggere I supereroi di Shyamalan

Il Videogioco è ancora un medium per ragazzi?

Qualunque appassionato o anche solo fruitore occasionale non avrebbe molti dubbi su come rispondere a questa domanda oggi. Il videogioco è in effetti un medium cresciuto molto in fretta nell’arco dei suoi circa 40 anni. Ci sono state – e ci sono tuttora – sperimentazioni, esplorazioni di genere, a livello narrativo e commistioni di vario tipo, invasioni nei confronti di altri medium quali cinema e … Continua a leggere Il Videogioco è ancora un medium per ragazzi?

Avengers: Fine dei giochi?

Infinity War come credo tutti sappiate – altrimenti spoiler – si è concluso con lo sterminio del 50% della vita nell’universo. Thanos col suo guanto ora munito di tutte le gemme dell’infinito, ha portato a termine il suo bislacco piano quando, come il buon Ortolani fece notare nelle sue recensioni a fumetti, forse raddoppiare le risorse di sostentamento dei pianeti sarebbe potuta essere una soluzione … Continua a leggere Avengers: Fine dei giochi?

Tornando a Twin Peaks

Twin Peaks usciva nel 1990-91, un’epoca nella quale la serie tv esprimeva la sua natura in sit-com, telenovelas e serie ad episodi autoconclusivi con filoconduttore il o i protagonisti. Tipo Walker Texas Ranger per intenderci. Si presentò agli spettatori con una struttura ed un intreccio pari a quelli che David Lynch ci ha abituato a trovare nella sua produzione cinematografica. Lynch è un regista decisamente … Continua a leggere Tornando a Twin Peaks

First Man, un eroe americano visto in chiave anti-americana.

“Il primo uomo” per chi non vuol saperne di imparare l’inglese è l’ultimo film di Damien Chazelle, ancora una volta in coppia con l’amato Ryan Goslin dopo il successo di La La Land. Il film narra la storia di Neil Armstrong, celebre eroe americano che per primo mise piede sul suolo lunare, e gli anni precedenti alla missione dell’Apollo 11. Sempre più spesso nel cinema … Continua a leggere First Man, un eroe americano visto in chiave anti-americana.

Stan Lee il creatore dell’epica moderna.

Quello che Stan Lee ha creato e contribuito a creare negli ultimi 70 anni ha dell’incredibile nell’industria del fumetto. Come molti suoi collaboratori hanno affermato “non ci sarà mai un altro Stan Lee”, e questo perché nella storia di questo medium abbiamo avuto grandi creativi, sceneggiatori e disegnatori ma mai qualcuno che avesse una visione così ampia di un universo sul quale lavorare. Se stessimo … Continua a leggere Stan Lee il creatore dell’epica moderna.

Il film di Breaking Bad ha luogo dopo il finale della serie e vede come protagonista Jesse Pinkman

C’è stata un po’ di confusione in seguito all’annuncio del film dedicato alla serie Breaking Bad. Seguirà un nuovo gruppo di personaggi? Fungerà come prequel come valso per Better Call Saul? O sarà un seguito delle serie principale? L’ultima che hai detto. Secondo la notizia riportata da SlashFilm il film vedrà come protagonista Jesse Pinkman ancora una volta interpretato da Aaron Paul, in seguito al disastroso … Continua a leggere Il film di Breaking Bad ha luogo dopo il finale della serie e vede come protagonista Jesse Pinkman

Caso Calenda, l’impreparato lancia la sfida.

L’ex ministro dello sviluppo economico del governo Renzi e Gentiloni Carlo Calenda ha fatto discutere nell’ultima settimana riguardo un suo infelice post su Twitter. “Sarà forte ma io considero i giochi elettronici una delle cause dell’incapacità di leggere, giocare e sviluppare il ragionamento. In casa mia non entrano”, questo il messaggio incriminato. Sottendendo un mastodontico e primordiale “estica**i”, l’elemento che porta immediatamente il lettore a sorridere … Continua a leggere Caso Calenda, l’impreparato lancia la sfida.